AUTOGESTIONE

Il blog continua a vivere con i commenti dei lettori .....

sabato 3 novembre 2012

E' tempo di Neve

Debbo ammettere che leggendo la delibera del Consiglio Comunale del 27.09.2012 relativa all'assestamento di bilancio, tra le tante cose che mi hanno colpito in senso negativo - come  la previsione di nuovi mutui per 900.000,00 euro - c'era stata una cosa che in cuor mio avevo apprezzato.
Anzi quando l'amico Dugles, mi ha rimproverato di essere troppo negativo verso l' operato dell'aministrazione, sono stato tentato di indicarla quale esempio di decisione previdente e quindi positiva presa dall'amministrazione comunale.

Sto parlando della variazione in aumento di €. 8.823,00 dello stanziamento per i servizi sgombero neve che di seguito riporto :

ESTRATTO da allegato alla delibera Consiglio Comunale n° 46 del 27.09.2012

Comune di Bondeno                     Uestvbat   STAMPA VARIAZIONI PER ATTO                          24/09/12     Pag.   17

                          RIEPILOGO VARIAZIONI AL BILANCIO  -  ESERCIZIO DI COMPETENZA 2012 (Parte Uscite)
                          LEGATE ALL'ATTO CC     ( Consiglio Comunale             ) NUMERO 111111 ANNO 2012
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
|COD. MIN.|CAPITOLO | D E N O M I N A Z I O N E    |       IN AUMENTO |   IN DIMINUZIONE | N O T E                                 |
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
| 1080103 |   11820 |SERVIZI SGOMBERO NEVE      CO |         8.823,00 |             0,00 |                                         |
|         |         |                           SV |             0,00 |             0,00 |                                         |
|         |         |                           TO |         8.823,00 |             0,00 |                                         |
|         |         |                              | ---------------- | ---------------- |                                         |
| 1080103 | ======> |TOTALE CODICE MINISTERIALE CO |         8.823,00 |             0,00 |                                         |
|         |         |                           SV |             0,00 |             0,00 |                                         |
|         |         |                           TO |         8.823,00 |             0,00 | VIENE VARIATO LO STANZIAMENTO DEL COD. 

 In effetti considerando le grandi nevicate del febbraio scorso, , appare quanto mai previdente considerare che è assai probabile che sia necessario affrontare ulteriori spese per sgombero neve nel prossimo inverno e quindi bene ha fatto l'amministrazione a costituire un fondo per l'emergenza neve.

Poi,  ieri mi è caduto l'occhi sulla deliberazione n° 525 del  18.10.2012 che riporto di seguito:

UFFICIO LAVORI PUBBLICI
Responsabile del procedimento: MAGNANI FABRIZIO


Oggetto: IMPEGNO DI SPESA E CONTESTUALE LIQUIDAZIONE PER
                SGOMBERO NEVE
(n.d.r. Ma come impegno di spesa e liquidazione, ma se non è ancora nevicato ???)

Premesso che:

- con D.G.C n 199 del 09/12/2010 è stato approvato
- l’appalto di sgombero neve in alcune zone del territorio comunale;
-
È stato affidato il servizio di spalatura neve sulle strade comunali, -  omissis   -  per l’inverno 2010/2011 e 2011/2012;
- Per mero errore, non è stato impegnato l’importo necessario per affrontare il
servizio di sgombero neve per l’inverno 2011/2012; (n.d.r. ma come con tutta la neve che è venuta ???)



Vista la D.C.C. n. 46 del 27/09/2012 di primo assestamento generale al bilancio di previsione 2012 – variazione al piano investimenti 2012 ;(n.d.r. è quella sopra riportata che ho elogiato)

Considerato che per lo sgombero neve dell’anno 2011/2012 è necessario impegnare l’importo di € 8.823,00; (n.d.r. cioè li impegniamo adesso, ma li abbiamo spesi prima, come si chiama questo ....???)

Viste le fatture presentate dalla Ditta Boldrini Nevio e Bergonzini Lorenzo (n.d.r. ma che data hanno le fatture ???)

Ritenuto di provvedere in merito;
D E T E R M IN A
1) Per i motivi indicati in premessa e che qui si intendono  integralmente riportati, di impegnare l’importo di € 8.823,00 sul cap. 11820 imp. n. 2012/1909 del bilancio che presenta la necessaria disponibilità ;

2) Di liquidare, contestualmente, le fatture sotto elencate ed emettere i relativi mandati di pagamento a favore di:
- Boldrini Nerio (fattura n. 9 e n. 10 del 14/05/12) per un importo complessivo
di € 2.758,80; (n.d.r. ecco la data della fattura 14.05.2012 cioè 5 mesi prima dell'impegno della spesa !)

-
Bergonzini Lorenzo (fattura n. 2 e n. 3 del 03/05/2012) per un importo complessivo di € 2.936,67
Letto e sottoscritto a norma di legge.

                                                                                  Il Dirigente
                                                                   F.to FABRIZIO MAGNANI

Non vorrei sbagliare ma mi pare che ci troviamo davanti ad un cosiddetto "debito fuori bilancio", non ne sono sicuro ma mi sembra proprio così. supporto di questa mia ipotesi , porto una definizione di debito fuori bilancio fatta dal Ministero dell'Interno, con Circolare 20 settembre 1993 n.F.L.21/1993 che  ha definito "  il debito fuori bilancio come un'obbligazione verso terzi per il pagamento di una determinata somma di danaro che grava sull'ente assunta in violazione delle norme giuscontabili che regolano i procedimenti di spesa degli Enti Locali;"
Il debito fuori bilancio consiste, quindi, in un'obbligazione maturata senza che sia stato adottato il dovuto adempimento per l'assunzione dell'impegno di spesa previsto dall'art.191, commi 1-3, del D.Lgs.267/2000 (ex art.35, commi 1, 2 e 3 del D.Lgs.77/1995);

Quindi la mia ipotesi sembra sia plausibile, ma in calce alla determinazione N° 525 è riportata la seguente dicitura:

Si appone il visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione, che pertanto, in data odierna diviene esecutiva.

Lì 18-10-2012
                                                                 Il Responsabile del Servizio Finanziario
                                                                    F.to Dott.ssa Sabrina Cavallini

E quindi  MI SARO' SBAGLIATO !!!

Capita....



3 commenti:

  1. Sono cose che succedono dopo la soppressione dei Comitati Regionali di Controllo.
    Dai Arnaldo questa normativa la conosci anche tu, sei stato revisore die conti in pubbliche Amministrazioni!

    RispondiElimina
  2. Non andrebbero fatte

    RispondiElimina