AUTOGESTIONE

Il blog continua a vivere con i commenti dei lettori .....

giovedì 23 maggio 2013

Sotto a chi tocca ....


Dopo le elargizioni degli scorsi giorni http://ma-quanto-ci-costa-la-campagna.html http:/e-non-e-finita.html, oggi tocca a LORO ...

DETERMINAZIONE N.398 DEL 16-05-2013

Oggetto: Rimborso spese di gestione Palacinghiale. Scadenza maggio 2013. Impegno di spesa e liquidazione


Richiamata la L. R. 13/2000: “Norme in materia di sport” e s.m.i.;
omissis

considerata la necessità di mantenere in funzione gli impianti del Palazzetto dello Sport di Ponte Rodoni;

Ritenuto provvedere in merito
DETERMINA

1) di impegnare, per le motivazioni in premessa esposte che qui intendono integralmente riportate, la somma di Euro 932,00 al Cap. 10095 –“ Rimborso spese di gestione Palacinghiale” – IMPE.2013/1274 del Bilancio di previsione 2013 che presenta la necessaria disponibilità;
2) di dare mandato al Servizio Finanziario - Ufficio Ragioneria di liquidare la somma di Euro 932,00 al Cap.10095 – “ Rimborso spese di gestione Palacinghiale” – IMPE. 2013/1274 del Bilancio di previsione 2013 che presenta la necessaria disponibilità,
con liquidazione a favore di Hera Spa
causale:
- saldo bolletta di Euro 932,00 - pro Centro ricreativo sociale culturale Ponte Rodoni

ed A Loro ....

DETERMINAZIONE N.405 DEL 17-05-2013


Oggetto: Contributo ad A.S.D.AVB-AVIS AIDO per prosecuzione attivita' di promozione sportiva post sisma. Aprile2013.
omissis

Considerata l’opportunità di erogare un contributo ai fini di un riconoscimento parziale dei costi e dell’impegno sostenuti dalla suddetta A.S.D.AVB–AVIS AIDO Bondeno per il servizio di trasporto straordinario sopracitato, attingendo dai fondi straordinari pervenuti al Comune di Bondeno aseguito degli eventi sismici del maggio 2012;
Ritenuto provvedere in merito
omissis

DETERMINA
1. di erogare, per le motivazioni in premessa esposte che qui intendono integralmente riportate, un contributo di Euro 1.495,00 a favore della A.S.D. AVB–AVIS AIDO Bondeno, Via DeAmicis12-Bondeno;






In fondo non sono molti soldi, ma .... arrivano puntuali ormai da molti mesi, quasi come uno "stipendio".


19 commenti:

  1. la cosa strana è che il Palacinghiale è del comune..........

    RispondiElimina
  2. Vedo e Prevedo27 maggio 2013 22:27

    E pensare che forse state parlando di "niente" rispetto al pacco dono ELETTORALE che la Giunta si dice stia preparando per una società sportiva in bella evidenza nella WHAITE LIST del Comune.Per dare un'idea sembra che il volume superi il totale di tutti i contributi menzionati nei tre post precedenti.L'uccellino che me l'ha detto, ha aggiunto che stanno preparando un bel fiocco per l'assemblaggio e fra una settimana il tutto dovrebbe essere annunciato.

    RispondiElimina
  3. Almeno fosse tenuto bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che cosa, l'uccellino,il fiocco, il pacco, o quello che ci sarà nel pacco ?

      Elimina
  4. Attendiamo con ansia...

    RispondiElimina
  5. Tanto curioso !!!!!!!!!!!!!!!!!! Che sport fa ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo e Prevedo28 maggio 2013 18:59

      Uno sport che per rimanere nell'elite o meglio nella creme, ogni 10/12 anni bisogna spendere centinaia di migliaia di euri.........e io pago......e noi paghiamo, alla faccia della crisi, del terremoto, dell'IMU, dei tornado, della siccità, delle alluvioni, dei posti di lavoro!!! Comunque un pò di pazienza ed entro lunedì sera sarà di dominio pubblico.

      Elimina
  6. Vedo e Prevedo29 maggio 2013 10:36

    Visto che efficenza mediatica la nostra Giunta ? CONTRIBUTI ALLE SOCIETA' SPORTIVE : decisi con determina del 08/05/13, già pubblicati su questo blog il 22/05/13 ma solo dopo aver ventilato del mega-pacco dono troviamo la notizia sui giornali, perchè ? E' la prova più eclatante che i 3 articoli identici lanciati oggi con sincronismo perfetto (Carlino, La Nuova, Estense.com), sono in realtà 3 fumogeni lanciati per rendere meno visibile od oscurare il pacco-dono che stanno infiocchettando. Fortuna che c'è ancora qualcuno che ha tempo da "perdere" per rendere più visibili certe cose e metterle a disposizione di chi non si rassegna ad avere l'anello al naso, parlo quindi del dott. Aleotti e di qualcun'altro. Ora basta trovare l'errore non apparente, ma voluto, che si trova nel triplice articolo-dichiarazione dell'assessore (basta confrontare l'elenco sul giornale con quello pubblicato nei post precedenti) e si scoprirà la società beneficiaria ! Buona ricerca. Il gioco finisce lunedì !!!

    RispondiElimina
  7. sono curioso !!!!!!!!!!!!!!!!!!! non chiedo la società, almeno lo sport...........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedo e Prevedo29 maggio 2013 13:22

      Domanda non accoglibile.Confronta le liste della spesa e guarda chi è stata dimenticata di società con certe caratteristiche. E' fin troppo elementare.

      Elimina
  8. Dai! Vogliamo sapere. In fondo non c'è nulla di male nel dare "tutto per uno e uno per tutti". Lo diceva anche il Numero Uno di Alan Ford.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ordine del giorno consiglio comunale di lunedì 3 giugno 2013
      punto n° 3)
      Approvazione convenzione con A.S.D. Hockey Club Bondeno e Federazione Italiana Hockey per ristrutturazione campo Andrea Giatti – VARIAZIONE PIANO INVESTIMENTI;

      Risposta esatta !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    2. Vedo e Prevedo29 maggio 2013 22:19

      Elementare Whatson ! Lo dicevo che era semplice ma così non vale, sei andato a vedere la soluzione senza scoprirne la chiave, Aleotti ha accennato al Consiglio Comunale di lunedì ed è bastato scorrerne l'ODG.Perchè però nelle società menzionate dall'assessore, destinatarie di un certo bugget perchè gestiscono impianti sportivi del Comune, non c'era l'Hockey Bondeno ? Sapete quanto si spenderà per fare il nuovo manto sintetico ? Sapete chi metterà e quanto ? E' vero che quello attuale è costato 700 milioni di lire ?

      Elimina
  9. i meriti sportivi di quella società sono indubbi, la sua penetrazione nel cuore dei cittadini e l'interesse verso questo sport invece sono limitati e numericamente insignificanti. Riesce difficile in un momento del genere dove altre società non hanno nemmenmo un posto dove stare pensare di investire cifre importanti (bisogna vedere quanti ne mette la federazione e quanti la società) per una cosa di utilità relativa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanti la Federazione, quanti il Comune(la Società non ha neanche gli occhi per piangere) ? Metti 60% + 40% rispettivamente, ma dico io, alla fine sono sempre soldi nostri, o sbaglio ?!?

      Elimina
    2. Bondenese Attento30 maggio 2013 14:17

      Ma sull'erba normale dove giocano tutti i cristiani(anche mussulmani e indù)del mondo non si può più giocare ? C'è una legge o un divieto sanitario che lo impedisce ? Poi se ho letto bene ogni 10/12 anni bisogna rifarlo ? Scusate ma vi rendete conto che allora presto anche la Bondenese Calcio vorrà il campo in sintetico, poi Burana, poi Scortichino, poi Gavello, tutti S.Siro e Juve-Stadium. Mi sembra di sognare....ma quando mi sveglio, purtroppo mi ricordo di essere....nel paese dal CAPIRISIM !!!

      Elimina
  10. Cittadino Bondenese30 maggio 2013 14:40

    Finchè c'era il Babbo (come era comunemente chiamato Franco Bignozzi dai suoi dipendenti)che faceva da sponsor/filantropo/sportivo tutto bene, ma ora bisogna adeguarsi alla dura realtà e non si può pretendere che con l'aria che tira il filantropo(in grande stile s'intende) dello sport lo faccia il Comune .

    RispondiElimina