AUTOGESTIONE

Il blog continua a vivere con i commenti dei lettori .....

domenica 4 maggio 2014

Vignetta domenicale


4 commenti:

  1. Continua.....4 maggio 2014 21:34

    ...anche perchè fra una trentina d'anni, quando i due benefattori stellatesi (Marco&Daniele) molleranno l'osso, pardon, "andranno in pensione", senz'altro farà loro comodo avere qualche panchina all'ombra sotto quegli alberi, dove potersi riposare e rimembrare le epiche vicende del loro passato e dove tutt'intorno rimirare le testimonianze del loro glorioso "impero". E mi sembra già di vederli, seduti accanto ai loro nipotini ai quali indicando uno dopo l'altro: il museo, la rocca, l'osservatorio astronomico, i capannoni Cavagion, l'area attrezzata multifunzionale, le migliaia di lampioni che illuminano a giorno ogni metro di stradina asfaltata e tanto, tanto, tanto altro ancora, diranno agli ignari e innocenti rispettivi loro pargoli: vedi tutto questo l'ho fatto io, li decidevo io, quello l'ho voluto io e così via. Poi ritornando a piedi e passando dalla piazza, davanti all'imponente monumento che li effigia, voluto a furor di popolo dai loro compaesani "Ad eterna memoria dei probi, magnanimi e competenti amministratori stellatesi, con stima e riconoscenza perpetua", una lacrimuccia di ricordi e rimpianti solcherà inevitabilmente il loro viso ormai modellato dalle pieghe del tempo, le quali, saranno li a testimoniare come onoreficenze, le tante battagie portate a termine vittoriosamente.

    RispondiElimina
  2. I resti di quello che fu uno dei più potenti eserciti del mondo risalgono in disordine e senza speranza le valli che avevano discese con orgogliosa sicurezza.

    RispondiElimina
  3. Devo dire che i primi due commenti di questo articolo mi piacciono veramente tanto, perchè entrambi seppur in forme diverse ma entrambi con molta "romantica poesia" delineano molto bene, direi con brutale e oggettiva realtà, l'attuale situazione politico-amministrativa di Bondeno.

    RispondiElimina
  4. Spett. Dott. Aleotti io non sono di Bondeno e non voto a Bondeno, ma avendo amici di Bondeno e avendone sentito parlare molto spesso sono un assiduo lettore dei suoi interventi su questo blog. Purtroppo non sono ancora riuscito a capire quale è la reale situazione di questa campagna elettorale, ossia se il Sindaco uscente Alan Fabbri è così favorito oppure se veramente tira aria di cambiamento. Ora, visto che Lei pur molto critico con l'attuale amministrazione è senz'altro un attento osservatore e conoscitore del suo paese mi piacerebbe molto conoscere la sua opinione in proposito.

    RispondiElimina